Dalla produzione automatizzata agli ambienti tecnologicamente densi.

Dalla produzione automatizzata agli ambienti tecnologicamente densi.
Giornata di studi su tecnologia e organizzazione

 

8 Ottobre 2013
Università Milano Bicocca
Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
U7 Aula Pagani

9.00 – 9.30 Carla Facchini – Direttore del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale –
Indirizzo di saluto: Scienze dell’organizzazione, ricerca e didattica nell’impegno del Dipartimento.

9.30 – 10.00 Federico Butera – Direttore Studi Organizzativi –
Relazione introduttiva:Technology upsets but design resets work and organizatons.

10.00 – 11.30 Sessione 1: Piattaforme tecnologiche e modelli organizzativi (Chair: Fabrizio Panozzo)
Roberto Cibin, Francesca Gleria, Lorenzo Ruzzene
Un’analisi etnografica dell’impatto organizzativo dell’apertura dei dati pubblici nella PA: il progetto Open Data in Trentino.
Paolo Rossi
La cultura del dato come competenza organizzativa: il difficile allineamento tra sistemi informativi, pratiche lavorative e sapere professionale negli Enti Locali.
Silvia Doria
Dall’esplosivo, la pala e il piccone alla “talpa”. Tecnologie, saperi e pratiche che cambiano.

11.30 – 11.45 Coffee break

11.45 – 13.15 Sessione 2: Tecnologie e innovazione (Chair: Ivana Lo Nigro)
Mara Brumana, Maurizio Decastri, Danila Scarozza, Stefano Za
Innovazione tecnologica, organizzazione e lavoro: un’analisi della letteratura attraverso gli strumenti di Social Network Analysis.
Elisabetta Belloni, Maddalena Sorrentino
Regolare l’azione organizzativa attraverso il network: dal tecnocentrismo alla centralità della relazione tra attori.
Antonella Martini, Silvia Massa, Stefania Testa
La “danza intrecciata” del social software. Come interagiscono clienti, impresa e piattaforma social per l`innovazione.
Tommaso Savino, Antonio Messeni Petruzzelli
Inventors and teams: evidences from Italian haute cuisine.

13.15 – 14.30 Lunch break

14.30 – 16.00 Sessione 3: Tecnologie, saperi e pratiche organizzative (Chair: Attila Bruni)

Assunta Viteritti
Non umani al lavoro. Ruolo attivo degli oggetti nella formazione e condivisione delle conoscenze.
Barbara Pentimalli
L’introduzione di un oggetto tecnico come esperienza di riorganizzazione. La Scheda Unica al Tribunale per i Diritti del Malato.
Stefano Crabu
Allineare umani, tecnologie e saperi: pratiche organizzative di costruzione degli oggetti infra-strutturanti.

16.00 – 16.15 Coffee break

16. 15 – 18. 30 Tavola Rotonda: Innovazione tecnologica e progettazione dei sistemi
Sebastiano Bagnara, Carlo Batini, Giorgio De Michelis, Stefano Maffei, Serafino Negrelli
Modera: Laura Lucia Parolin, Editor-in-chief Studi Organizzativi

Advertisements