L’autogestione nelle fabbriche recuperate: una questione economica, sociale e psicologica

L’autogestione nelle fabbriche recuperate: una questione economica, sociale e psicologica

Gli stati di crisi economica e altre vicende societarie hanno prodotto in diversi paesi del mondo esperienze di gestione diretta delle aziende manifatturiere da parte dei dipendenti. Queste forme originali di conduzione delle imprese, che ormai non hanno più carattere episodico, impongono una riflessione approfondita sull’intreccio di aspetti economici, sociali e psicologici.

9.30  Saluti e introduzione ai lavori (prof. L. Ferrari)

10.00 La sfida dell’autogestione nel tempo della globalizzazione e del neoliberismo (prof. A. Marchetti)

10,30 L’esperienza  di autogestione di RiMaflow (L. Malabarba rappresentante RiMaflow)

11,00 La situazione economica e delle imprese in Francia nell’epoca della crisi (B. Breville giornalista – Le Monde Diplomatique)

11,30 Da Unilever a Scop Ti: la lotta vincente di Fralib (D. Bassetdelegato di Scop Ti, con traduzione dal francese di N. De Mond)

12.15-12,30 pausa dei lavori

12,30-13,30 tavola rotonda: L’autogestione nelle rappresentazioni sociali e nell’informazione – coordina prof. F. P. Colucci,

partecipano:

  1. Polo, direttore – I Mec, giornale Fiom-Cgil
  2. Pucciarelli, giornalista – la Repubblica
  3. Savelli, giornalista – Corriere della Sera
  4. Rossi, giornalista  – Giornale radio RAI

Sala lauree del Dipartimento di Psicologia (Aula G. Mosconi) – Edificio U6 – Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano

Advertisements