Dal “Bando periferie” a modelli generativi di nuovi spazi di coesione e accoglienza

Martedì 31 gennaio 2017 alle 9.30, presso la Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi, sede della Città metropolitana, in Via Vivaio 1 a Milano, si tiene il seminario “Welfare metropolitano e rigenerazione urbana. Dal “Bando Periferie” a modelli generativi di nuovi spazi di coesione e di accoglienza”, promosso da Città metropolitana in collaborazione con Urban@it, Centro nazionale di studi per le politiche urbane.

PROGRAMMA

09.30: Registrazione dei partecipanti

09.45: Il progetto di Città metropolitana di Milano
Presentazione a cura dei tecnici di Città metropolitana con contributi video

10.15: Programmi straordinari e Agenda urbana. Considerazioni dal “Rapporto sulle Città 2016”
Gabriele Pasqui, Direttore Dipartimento Architettura e Studi Urbani Politecnico di Milano

10.30: Il confronto con gli altri progetti. I casi di Bologna, Firenze e Bari
Presentazione a cura dei tecnici delle Città metropolitane

11.15: Tavola rotonda. Welfare e rigenerazione urbana. Dai programmi straordinari a modelli generativi di sviluppo metropolitano
Coordina Alessandro Balducci, presidente di Urban@it

INTERVENGONO

Arianna Censi, Vice Sindaca della Città metropolitana di Milano

Barbara Agogliati, Consigliera Delegata alle periferie e alla rigenerazione urbana della Città metropolitana di Milano

Gabriele Rabaiotti, Assessore ai Lavori Pubblici e Casa del Comune di Milano

Il Prefetto di Milano

Valentino Castellani, Vicepresidente Associazione Torino Strategica

Giovanni Vetritto, Direttore Dipartimento Affari regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Laura Colini, Ricercatrice indipendente TESSERAE, Programme Expert URBACT

Germana di Falco, Esperta della Commissione e del Parlamento Europeo su Welfare e Social Innovation

Advertisements